Da professionisti per professionisti

 Il fermo obliquo doppio MitreX di MARTIN.

Il fermo obliquo doppio MitreX di MARTIN è un nuovo sviluppo che consente di praticare con estrema facilità i tagli obliqui. I dettagli intelligenti come la facile compensazione della lunghezza per gli angoli più comuni e il legno antischegge dimostrano chiaramente che qui hanno messo mano persone pratiche.

 
Grazie ad una grande scala di angolazione, il fermo obliquo doppio MitreX si caratterizza per la grande precisione di regolazione. In questo modo è possibile praticare gli smussi da due lati senza ulteriore sforzo. Il fermo obliquo doppio funziona in modo sia analogico che digitale.
Oltre ad un preciso taglio angolare, in molti casi è necessaria anche una lunghezza esatta del pezzo. Pertanto è stata prevista una compensazione della lunghezza su due lati per dieci angoli preferiti compresi tra 0° e 67,5°. I fermi possono essere utilizzati alternatamente e consentono lunghezze di taglio da 90 a 1.400 mm. L’angolo viene regolato su 1/10° e può essere letto facilmente con una lente d’ingrandimento.
Il fermo obliquo doppio MitreX, leggero e tuttavia stabile, è realizzato in alluminio anodizzato e consente una buona visuale grazie alle dimensioni ridotte e compatte. Il legno antischegge integrato (modello di utilità DE20 2012 005 401) garantisce tagli senza strappi, anche su fessura.
Su tutte le squadratrici MARTIN a partire dall’anno di costruzione 2001 o del tipo T73 è possibile montare senza problemi il fermo obliquo doppio MitreX per mezzo di un bloccaggio con una mano. Ma è possibile dotarne anche i modelli più vecchi o i prodotti di altri fabbricanti. Per chiarire le possibilità basta rivolgersi a MARTIN.
MitreX