MARTIN vince il “IWF Challengers Award” ad Atlanta

La fiera “IWF” di Atlanta è stata sotto ogni aspetto un grande successo per MARTIN. Sono state gettate le basi per un promettente futuro nel continente nordamericano.
 
La Otto Martin GmbH & Co. KG di Ottobeuren è presente dal 1999 negli USA con la sua filiale MARTIN Woodworking Machines Corp. e dalla città di Charlotte nel North Carolina gestisce i contatti con i suoi clienti americani. Da agosto 2012 la sede degli Stati Uniti offre una gamma di prodotti ampliata per il mercato nordamericano. Oltre alle macchine della casa madre, l’assortimento è stato ampliato con smerigliatrici ad ampio spettro, presse, tavoli di lavoro e incollatrici di produttori leader.
Alla “IWF” di Atlanta di quest’anno, MARTIN ha partecipato con uno stand molto più grande di quelli degli anni scorsi. Questa misura è stata adottata in risposta al netto aumento della domanda. Le previsioni positive sono state più che confermate nel corso della fiera, tanto che i libri degli ordini si sono riempiti di un gradito numero di macchine proprie e dei produttori rappresentati, Weber, Barth e Hebrock.
Stephan Deitermann, direttore della MARTIN Woodworking Machines Corp., si è mostrato molto soddisfatto del risultato della fiera: “La buona presentazione delle macchine, ma naturalmente anche il fatto che MARTIN abbia vinto l’ambito IWF Challenger Award con la squadratrice T75 PreX, sono stati determinanti per il risultato positivo”. Secondo Deitermann, il conferimento del IWF Challenger Award dimostra che MARTIN è leader tecnologico nel settore delle macchine standard di qualità per la lavorazione del legno, come lo è ormai da decenni.
 
Nei prossimi mesi MARTIN vuole fare di questo vantaggio commerciale in termini di tecnologia un vantaggio commerciale globale, potenziando le attività di vendita in tutta l’America del Nord. I primi passi fondamentali per raggiungere questo obiettivo sono stati mossi con l’apertura di un’ulteriore sede nella costa occidentale degli USA. Sono previste nuove sedi, che seguiranno in futuro.